Sabato 10 e domenica 11 giugno, si terrà a Castelnuovo Magra – in Liguria – la manifestazione Benvenuto Vermentino, dedicata alla terra del Luni e alla produzione vitivinicola della zona. Un weekend dedicato alle cantine liguri della zona di La Spezia che si distinguono per la produzione di Vermentino, alla scoperta della gastronomia locale, delle tradizioni e del territorio.

Durante Anteprima Benvenuto Vermentino, l’evento dedicato alla stampa e agli addetti ai lavori, noi abbiamo assaggiato le diverse etichette che saranno presenti in piazza Querciola e in via Dante a Castelnuovo Magra questo weekend.
Volete qualche dritta?

Azienda Agricola Francesca Pascale
Cantina di Fosdinovo disposta su un territorio di 6 ettari, divisi in 3 di vigna e 3 di ulivi. Durante la visita abbiamo incontrato la proprietaria, Francesca Pascale, e il loro enologo, Claudio Felisso. La produzione vinicola è iniziata nel 2010 e per la prima volta quest’anno hanno vinificato direttamente in azienda. Utilizzano sia botti di cemento per garantire più robustezza sia botti in acciaio per dare più freschezza. La loro produzione è di circa 60-70 quintali per ettaro e, sempre dal 2017, hanno una produzione biologica.
Per info: https://www.ipilastri.it/

Azienda Agricola Pietra del Folocare
Cantina di Ortonovo, coprono un territorio di circa 7 ettari sparsi, con vigneti che raggiungono i 50 anni di età e una produzione di circa 30.000 bottiglie l’anno. I vigneti sono, a seconda della zona, trattorabili o meno e presentano erba a filari alterni. Si tratta di un’azienda familiare con un dipendente fisso, dipendenti che diventano 20 in periodo di vendemmia.
Per info: http://www.lapietradelfocolare.it/

Azienda Agricola Ottaviano Lambruschi
Cantina di Castelnuovo Magra i cui vigneti sono posizionati su terreno sassoso, per il 90% in collina, ricco di sostanze minerali, per un totale di 4.000mq di vigneti. L’area dell’azienda agricola è caratterizzata da poco inquinamento, la maggior parte dei vigneti ha più di 70 anni di età e sono caratterizzati da filari larghi, quindi trattorabili.
Per info: https://www.ottavianolambruschi.com/

Azienda Agricola Il Monticello
Cantina di Sarzana, è nata con un vitalizio di una zia degli attuali proprietari, è biologica, biodinamica ed lavora sui vitigni per poi non dover sottoporre l’uva a trattamenti specifici in fase di vinificazione. L’azienda copre un territorio di 12 ettari e ha una produzione di circa 100.000. La tecnologia utilizzata passa sia dal territorio (con l’utilizzo di droni che permettono di tenere sotto controllo i vitigni) ma anche dall’azienda in sé attraverso l’utilizzo del fotovoltaico.
Per info: http://www.ilmonticello.it/monticello/