Contro ogni pronostico Giosada ha vinto XFactor 2015. E’ lui quindi l’outsider di questa edizione. Non ce lo aspettavamo davvero anche perché non è mai stato il nostro preferito. Seppur molto bravo, lo abbiamo sempre considerato più adeguato a San Remo che a un talent giovane; il suo inedito e il suo modo di cantare è davvero vecchio soprattutto se paragonato a Davide (con l’inedito più moderno) e agli Urban Strangers. Questi ultimi, dati come favoriti fin dall’inizio, nel corso delle puntate hanno disatteso le nostre attese e anche nella finale purtroppo le loro performance non sono state strepitose. Peccato!

Al di là del vincitore, questa edizione è stata davvero molto bella e con talenti di alto livello (per la maggior parte). Tutti e quatto i giudici, grandi performer ognuno nel proprio genere, hanno giudicato i ragazzi in gara con grande professionalità e competenza, senza mai essere logorroici, litigiosi e volgari. Bravi! Complimenti anche a Luca Tommasini che anche quest’anno ci ha stupiti con le sue coreografie e alla super simpaticissima e ganza Mara Maionchi.

Speriamo di rivedervi tutti nel 2016!

Gianna e Pietro