Volete iniziare a correre un ultramaratona ma non sapete come allenarvi e prepararvi al meglio per affrontare le lunghe distanze? Ecco di seguito i suggerimenti di Dean Karnazes, ultra runner di professione, tratti dal libro “Ultra Marathon Men”.

A seconda della distanza che si sceglie – 50 o 100 chilometri – probabilmente resterete in piedi molto più a lungo di quanto non abbiate mai fatto. Per una 50 chilometri Dean suggerisce di fare almeno una corsa di allenamento di 8 ore perché già stare in piedi per tutto quel tempo senza fermarsi può rappresentare una bella sfida. Se invece vi preparate per una 100 km Dean raccomanda di fare una corsa notturna per abituarvi alla mancanza di sonno che sperimenterete durante la gara. Portate con voi delle torce e cercate di simulare nel modo più fedele possibile le condizioni di gara. Correte per almeno dodici ore.

Quando arriva il giorno della gara, per quanto possiate essere nervosi, cercate di rilassarvi e di gustare l’esperienza. Vi farà male ma la maggior parte delle cose importanti nella vita comportano una certa dose di sofferenza. Restate flessibili perché le cose possono non andare come avevate previsto. Ci saranno molti imprevisti lungo la strada, sfide apparentemente insormontabili che vi metteranno a dura prova, demoni che entreranno nella vostra mente e vi diranno di smettere. Non ascoltateli Continuate a correre.

Correte quando ce la fate, camminate se non potete correre e strisciate se non avete altro modo di avanzare ma… non mollate mai!