E’ il compagno ideale di tutti gli esploratori, ha viaggiato in tutto il mondo, dalle cime più impervie alle città più frenetiche, e in questi giorni compie trent’anni. E’ l’iconico Base Camp Duffel di The North Face, uno dei miei borsoni preferiti in assoluto quando si tratta di partire per un weekend o anche per un viaggio più lungo, perché indistruttibile, idrorepellente, davvero funzionale e secondo me anche molto bello.

In occasione del trentesimo compleanno, The North Face propone lo storico borsone in versioni con stampe limited edition e nuove caratteristiche funzionali. E’ ora disponibile in nuove varianti cromatiche arricchite da fantasie limited edition e modifiche funzionali che lo rendono ancora più pratico: un nuovo scomparto con cerniera che permette di separare i vestiti bagnati, le scarpe sporche e l’attrezzatura extra e una nuova tasca laterale perfetta per smartphone, portafoglio e altri oggetti da tenere sempre a portata di mano.

BC DUFFEL_LIMITED EDITION_BLUE

Il Base Camp Duffel è stato il primo prodotto nel suo genere presentato sul mercato nel 1986 ed è diventato sinonimo di spedizioni intorno al mondo, incarnando il mantra The North Face: “Never Stop Exploring”. Sviluppato da e per gli atleti è diventato un accessorio indispensabile per tutti coloro che cercano di spingersi oltre i confini dell’esplorazione, sia in montagna che nella vita di tutti i giorni.

BC DUFFEL_LIMITED EDITION_FANTASIA

Peter Athans, membro di lungo corso del team internazionale di atleti The North Face, ha contribuito allo sviluppo dei primi modelli Base Camp Duffel. Peter è una vera e propria leggenda, conosciuto come “Mister Everest” per i suoi molteplici viaggi e per le sette ascese all’Everest compiute con successo, e in occasione di questo importante compleanno ha spiegato come il Duffel lo abbia aiutato in ogni sua avventura outdoor. “L’ho usato per trasportare l’attrezzatura necessaria alle mie spedizioni dal comfort della mia casa agli infiniti spazi selvaggi. Questo borsone rappresenta l’inizio di ogni mia avventura!” Athans aggiunge inoltre che “il borsone si adatta perfettamente a mezzi di trasporto non convenzionali come cavalli, asini, muli e perfino yak, così come a quelli più convenzionali come piccoli aeroplani, taxi e autobus.”

Quando è stato presentato per la prima volta 30 anni fa, Athans spiega, non ha solo cambiato il modo di viaggiare degli esploratori: lo ha inventato: “prima del Base Camp Duffel, eravamo abituati e comprare borsoni che fossero economici e quasi “usa e getta” in quanto resistevano solo il tempo di una o due spedizioni. Base Camp Duffel ha rivoluzionato questo concetto: è estremamente durevole, colorato, duttile e – grazie agli spallacci – facile da trasportare. Questo borsone, ideale per le spedizioni più avventurose, ha modificato radicalmente il nostro modo di prepararci per le nostre sfide outdoor!”

La Limited Edition del Base Camp Duffel è disponibile dalla misura XS (33 litri) alla XL (132 litri) con un prezzo di partenza di 100€ ed è acquistabile visitando: http://www.thenorthface.it/tnf-it-it/basecamp-duffel-30th-anniversary?banner=HPMain1_Duffels