“La Piadineria di Riccione” by Polisnack: integrale, arrotolabile e all’olio extravergine di oliva

(Testi e immagini di Giorgia Giuliano)

Non c’è conto alla rovescia che ci separi da una lunga passeggiata estiva in Riviera Romagnola perché la piadina, per fortuna, si mangia tutto l’anno. Con o senza squacquerone certo è che questo disco di sfoglia sta bene con tutto –un po’ come il nero. Garanzia di un pasto veloce e di un aperitivo stuzzicante, la piadina è tra le soluzioni gastronomiche preferite dagli italiani sempre di corsa, dai bambini che davanti a un piatto di verdure storcono ancora il naso e dai ragazzi in pausa pranzo. 

Un prodotto 100% made in Italy in realtà più simile a una tela bianca su cui poter dipingere: i colori che vi consigliamo oggi sono quelli della zucca, della provola e della coppa. 

Ma anche il rosa del prosciutto cotto, il rosso vivo del pomodoro, il verde di un esotico avocado e il giallo ocra della senape che – a scapito del gusto fresco di questo mix di ingredienti – tutto sommato sa di autunno. 

La piadina è un alimento che innanzitutto diverte perché la si può farcire davvero in mille modi: c’è l’imbarazzo della scelta tra tutti i salumi, i formaggi, la carne e le verdure che il nostro Bel Paese ci mette a disposizione. Ogni piadina ha insomma il copyright di chi la prepara e di chi ha certo il piacere di condividerla con gli amici. 

Questa volta l’imbarazzo della scelta vale doppio: Polisnack infatti ci propone ben tre versioni di piadina (e noi a nostra volta ve le proponiamo tutte!): integrale, arrotolabile e all’olio extra vergine di oliva -tutte firmate La Piadineria di Riccione. 

L’azienda Polisnak a conduzione famigliare s’impegna ogni giorno da 25 anni per offrire tanti prodotti realizzati con materie prime di qualità e a km0 selezionate con grande cura e attenzione. Fiore all’occhiello dell’azienda sono proprio le piadine –disponibili anche in versione gluten free dimostrando che andare incontro alle esigenze di tutti è oggi possibile. 

Sul sito aziendale è disponibile il catalogo completo di tutti i loro prodotti, tigelle e impasti inclusi: http://www.polisnack.it . 

Sotto la dicitura “La Piadineria di Riccione” si trovano dischi di pasta tondi da cuocere in pochissimi minuti su entrambi i lati. Anche se di lati in realtà ce ne sono più di due: arrotolata, chiusa a metà, condita come fosse una pizza e a spicchi accanto a una zuppa, l’emblema dello street food italiano è versatile tanto nel gusto quanto nella forma. 

Le ricette che abbiamo pensato per l’autunno sfruttano il meglio dei prodotti di stagione e siamo certe che riusciranno a scaldarvi più di una tazza fumante di cioccolata calda.

E per chi ha nostalgia delle calde giornate estive ne proponiamo una versione più fresca e colorata. 

Pronti per la Piada Maratona? Non serve alcun tipo di riscaldamento –solo tanto, tanto appetito! 

PIADINA AUTUNNESTATE 

Ingredienti
La Piadineria di Riccione piadina Arrotolabile
Prosciutto cotto
Avocado maturo
Pomodoro Cuore di bue
Senape
Succo di limone
Olio 

Procedimento
Mettiamo in una ciotolina qualche cucchiaio di senape, olio e il succo di mezzo limone. Mescoliamo tutto e ricaviamone una salsa. A parte tagliamo a fette il pomodoro e l’avocado. In una padella antiaderente scaldiamo per qualche minuto la nostra piadina e quando sarà ben calda aggiungiamoci prima il prosciutto cotto a fette, il pomodoro, l’avocado e la salsa alla senape olio e limone. Sigilliamo questo freschissimo ripieno arrotolando la piadina e tagliandola poi in due metà uguali. 

Buon appetito! 

PIADAKEBAB 

 Ingredienti
La Piadineria di Riccione piadina Integrale
Petto di pollo
Melanzana
Patate
Grana Padano a scaglie
Cipolla bianca
Rosmarino
Masala
Olio
Sale
Pepe 

Procedimento
Tagliamo la patata a fette sottili e lasciamola rosolare in padella con un filo d’olio, rosmarino, sale e pepe. In un pentolino riponiamo lasciamo cuocere la melanzana a tocchetti unita ad un po’ di cipolla bianca, olio e sale: una volta pronta, ricaviamone una crema con l’aiuto di un Mini Pimer.
Tagliamo il petto di pollo a straccetti e cuociamolo in padella con il masala.
Scaldiamo la piadina su entrambi i lati. In ordine aggiungiamoci la crema di melanzane, le patate rosolate, gli straccetti di pollo e le scaglie di grana.
Chiudiamo la nostra piadina ripiegandone i due lati in modo che la farcitura sia ben visibile.

Buon appetito!

PIADINA ZUCCONA  

Ingredienti
La Piadineria di Riccione piadina all’olio extravergine di oliva
Zucca delica
Provola
Prosciutto crudo
Olive taggiasche
Pomodori secchi
Olio
Sale
Pepe

Procedimento
Lasciamo appassire in forno la zucca delica tagliata a fette e condita con un filo d’olio, sale e pepe. Una volta pronta possiamo scaldare la nostra piadina e iniziare a farcirla rispettivamente con: coppa, provola (che nel mentre si scioglierà), zucca, olive taggiasche e qualche pomodoro secco. Chiudiamo la piadina a mezzaluna e aspettiamo che sia ben calda.

Buon appetito!