E’ arrivato quel momento dell’anno in cui si inizia a pensare alle vacanze estive; che la vostra scelta ricada, generalizzando, sul mare o sulla montagna è indifferente: in ogni caso vi servirà una protezione per far fronte all’azione dei raggi solari sulla vostra pelle. Da poco c’è stato il Cosmoprof che, tra le altre cose, presenta le novità della stagione anche in fatto di creme.

Noi quest’anno abbiamo anticipato le vacanze estive ad aprile e ci concederemo una settimana al mare verso fine mese, quindi la scelta della protezione solare è imminente, in particolare selezionando tra brand mai provati.

Tre anni fa Pupa ha lanciato la propria linea di solari multifunzione, aggiungendo negli anni nuove referenze. La novità del 2018 è il viso, l’area più esposta al sole e tra le più delicate. Pupa propone un trattamento multifunzione che idrata e dona un’abbronzatura di lunga durata per le zone viso, labbra, collo e decollete con un fattore protezione SPF 30 e SPF50. Una texture ultra-leggera che si assorbe rapidamente, adatta a tutti i tipi di pelle e che protegge dai raggi UVB, UVA e infrarossi.

Accanto alla protezione solare, Pupa propone anche il classico doposole che aiuta anche a fissare e a prolungare l’abbronzatura grazie al sun optimizer; duplice l’applicazione: come crema da massaggiare fino all’assorbimento e come maschera da lasciare in posa 10 minuti per un extra nutrimento dopo l’esposizione al sole.

Esi, azienda italiana che opera nel settore dei prodotti fitoterapici, nutraceutici, dietetici e integratori alimentari di cui vi avevamo parlato non molto tempo fa, propone una linea di solari il cui componente di base è l’aloe; si chiama Aloedermal e propone protezioni per viso e corpo SPF 20/30/50+, in crema e spray, e il latte doposole. Diverse le azioni dei prodotti, dall’attivazione della melanina all’azione antirughe e idratante.

Interessante è inoltre la possibilità di combinare i prodotti solari ad altri della linea Aleodermal che propone anche shampoo doccia, tonico struccante, creme per il viso, antirughe e detergenti intimi sempre con una componente base di aloe.

Un altro brand di cui non abbiamo mai provato i prodotti solari è Bioline Jatò che propone la linea Sundefence che tiene in considerazione i fototipi e le tipologie di pelle diverse proponendo una gamma piuttosto ampia di offerta.

La formula protettiva di base si chiama Safe Sun Technology ed è un alleato in più contro l’invecchiamento precoce, lo sviluppo di rughe, macchie cutanee ed eritemi; in più ha una tripla linea di protezione contro raggi UVB, UVA e infrarossi, garantisce buoni livelli di idratazione ed elasticità cutanea e, grazie al complesso antiossidante Immunox System, aiuta il nostro corpo contro l’indebolimento del sistema immunitario cutaneo.

La linea Sundefence di Bioline è composta da una gamma di protezioni corpo/viso con fattori 6/15/30/50+, di cui i prodotti con SPF più elevati sono arricchiti con il complesso antinvecchiamento De-Age Complex.

Completano la gamma di proposte un doposole idratante rinfrescante con funziona lenitiva e un bronze gel viso e corpo tripla azione + attivatore di abbronzatura a base di olio di annato e estratto di papaia, ideale per la fase di preparazione all’esposizione solare.

Noi siamo pronti a partire, manca solo una settimana!