“Chi ben comincia è a metà dell’opera”: questo è il buon proposito di ogni inverno per non ridurmi a pensare ai regali di Natale da Sant’Ambrogio in poi, peccato non riesca quasi mai a seguirlo. Perché purtroppo io sono così, sento l’atmosfera natalizia già a Ferragosto, amo gli addobbi da comprare e da creare, mi gaso con le canzoni di Natale (soprattutto quelle classiche) e mi rilasso impacchettando i regali; ma non amo particolarmente pensare e decidere cosa regalare.

In qualsiasi ambito della mia quotidianità sono attratta da tutto ciò che ha una forma tonda, a uovo: l’inclinazione include davvero tutto, anche la preferenza tra un modello di macchina e l’altro. Quindi quando ho visto il nuovo cofanetto Pupa Cat 4 non ho avuto dubbi: sarebbe subito diventato un regalo di Natale da segnare sulla lista.

pupa

E’ una trousse a forma di micio tondo vellutato al tatto, disponibile in tre colori, che include un blush compatto, due all over, un correttore, un primer, sei ombretti compatti con applicatore e nove gloss: tutto il necessario per il make-up di Natale.

La forma tondeggiante ricorda Simon’Cat, il gatto irriverente e combina guai delle strisce di Simon Tofield.

Pupa Cat 4 però non è l’unico felino disponibile nella collezione natalizia di Pupa: la linea Pupa Cat propone anche Pupa Cat 1 che contiene tre lip balm, Pupa Cat 2 con tre ombretti e due gloss, e infine Pupa Cat 3 composto da un blush compatto, un all over, 1 primer, 4 ombretti compatti e tre gloss.

I cofanetti sono disponibili in più colori con un costo tra 8,90 e 22,90 euro.

Per info: pupa.it