Nonostante negli ultimi giorni sia tornato il freddo su Milano, io con la mente sono già proiettata alle vacanze estive: caldo, mare, sabbia, abbronzatura, non vedo proprio l’ora! Personalmente non sono una di quelle persone che in fatto di abbronzatura dà mai il massimo: tassativamente mi scotto stile aragosta nei primi giorni di mare, nonostante usi protezioni adeguate, e poi il colore paonazzo si tramuta in una leggera abbronzatura. Insomma, l’iter tipico di chi ha la pelle chiara e i capelli tendenti al ramato.

Per esaltare l’abbronzatura alle porte, quest’anno mi piacerebbe provare il Jewel Tattoo di Pupa, il tatuaggio gioiello temporaneo per il corpo: decori preziosi che illuminano la pelle e conferiscono un look glamour e di tendenza. Clinicamente testati e con un’ottima tollerabilità cutanea, i Jewel Tattoos sono disponibili in oro, argento e nero e in 4 modo diverse per 4 differenti tipologie di donna: gipsy chic, rebel rock, wild flower e fabulous dream.
JEWEL_TATTOOS_GIPSY_CHICJEWEL_TATTOS_WILD_FLOWERJEWEL_TATTOOS_WILD_FLOWERJEWEL_TATTOOS_REBEL_ROCK
L’utilizzo è semplicissimo: avete mai applicato un tatuaggio per bambini? Di quelli con i personaggi dei cartoni? Ecco, il procedimento è identico! Bisogna ritagliare il disegno scelto, rimuovere la pellicola trasparente, posizionare il tatuaggio a contatto con la pelle, inumidire il retro del foglio con un panno bagnato premendo per 30 secondi e infine rimuovere il foglio.

Per chi ha invece dei veri tatuaggi, Pupa ha lanciato la linea Tattoo Protection: uno spray e uno stick invisibile con protezione SPF50. Entrambi i prodotti hanno un effetto evitando che il tatuaggio diventi opaco e sbiadisca, ravvivando i colori e idratan