A casa mia c’è una piantina del Mondo particolare, di quelle su cui è possibile grattare (tipo gratta e vinci) i paesi visitati. Giusto per rendersi conto meglio dell’immensità della Terra e di quanti viaggi bisognerebbe affrontare per girarlo in lungo e in largo.

La Slovenia è tra quelli al momento ancora intatti – non grattati – ma che mi piacerebbe visitare, un piccolo paese di confine tra Alpi, Mediterraneo e il Carso caratterizzato da diversi paesaggi, dalle oltre 10.000 grotte, alle montagne, al mare fino alle sorgenti d’acqua termale.

La mia amica Mary c’è stata di recente, in uno degli ultimi ponti, per un weekend lungo e quindi l’ho intervistata per farmi un’idea sulle Grotte di Postumia, la grotta carsica più visitata dai turisti in Europa, direttamente dalle parole di chi c’è stato.


Perché ci consigli di visitare le Grotte di Postumia?
Le Grotte di Postumia, situate nella periferia dell’omonima città slovena sono un’ottima idea per chi ha voglia di uscire dall’Italia senza però allontanarsi troppo. La zona è infatti raggiungibile in meno di un’ora di macchina da Trieste e a pochi minuti di distanza dalle grotte si trova anche il castello di Predjama, il più grande castello di grotta al mondo. Io ad esempio ho visitato entrambi!


Come si svolge la visita?
Dopo aver lasciato la macchina al parcheggio e aver acquistato i biglietti per il tour (io ho scelto il pacchetto grotte + castello) ho avuto tempo di fare una sosta a uno dei tanti bar del posto e curiosare in alcuni negozietti che si trovano lungo il sentiero per arrivare alla grotta.
Ad aspettarci all’interno della maestosa grotta c’è un trenino che, scorrendo su binari, si addentra attraverso grotte illuminate da luci artificiali nascoste in punte strategici per creare giochi di luci e ombre e maestosi lampadari in vetro. Inizia poi una parte di visita a piedi.


Che atmosfera dobbiamo aspettarci all’interno delle grotte?
Una serie di grotte stracolme di stalattiti e stalagmiti si susseguono una dopo l’altra. E’ davvero incredibile!


E il castello?
Il castello di Predjama è a 10 minuti dalle grotte di Postumia ed è uno scenario surreale, letteralmente scavato nella roccia al punto che, dalle scale che conducono dai piani inferiori a quelli superiori, si vede e si può toccare la parete grigia della montagna. Consiglio di arrivare fino in cima al castello dove, nascoste e impossibili da prevedere, si trovano gradini scavati nella roccia che conducono a un passaggio segreto utilizzato dagli inquilini per uscire indisturbati dal castello.


Qualche consiglio per affrontare al meglio le visite?
Dato che la temperatura è di circa 8° e la visita dura più di un’ora, vi consiglio di portare un maglione pesante oppure una giacca a vento per proteggervi dall’umidità presente nelle grotte. E non dimenticate a casa la voglia di camminare perché salite, discese e passaggi “tortuosi” non mancano!