La puntata live di XFactor del 12 novembre, dedicata alla musica elettro dance, con Giorgio Moroder come ospite d’eccezione, è stata fatale per Margherita che è stata eliminata dopo essere andata al ballottaggio con Luca. Skin perde così un’altra delle sue pupille che però ultimamente non si era distinta per niente e risultava sempre molto distaccata nelle sue esibizioni. La sua versione di “Tainted Love” non era bella e vocalmente lei non è stata brava per cui siamo d’accordo con la decisione dei giudici di eliminarla. Skin ora rimane solo con Enrica che però ci sta davvero entusiasmando; ogni puntata diventa sempre più brava e la sua performance di ieri, nonostante le sia stato affidato un pezzo alquanto sconosciuto, è stata una performance da vera star! Nulla da dire! A lei diamo un 9 così come ai Moseek, che attualmente è diventata (sempre secondo noi) la band migliore di Fedez che ha dichiarato dopo la loro esibizione “quando la sperimentazione incontra il talento si genera l’arte”.

x-factor-2015

Le performance degli Urban Stranger invece ogni settimana sono sempre più deboli (peccato perché all’inizio avevamo scommesso sulla loro vincita) mentre i Landlord sono bravi ma un po’ noiosi e freddi e la voce della cantante fa sempre un po’ fatica ad emergere, soprattutto quando ci sono brani con molti suoni come nel caso di ieri.

Per il resto:

  • l’esibizione di Luca, non è stata da ricordare (tant’è che è finito al ballottaggio con Margherita), ma ci ha fatto venire una gran voglia di riascoltare gli album dei Pet Shop Boys;
  • Davide ha cantato una versione strana e poco stilosa di un pezzo degli anni ‘80 stra-conosciuto di Howard Jones; forse il pezzo è talmente noto che la nuova versione davvero piatta non ha convinto né noi né i giudici;
  • A Leonardo è stato affidato un brano difficile che lo ha fatto anche stonare in qualche passaggio. Secondo i giudici è stato molto impreciso e gli manca la presenza scenica. Il nostro parere è lo stesso;
  • Giosada ha cantato una canzone dei Devo (che non conosce quasi nessuno) molto lontana da lui e che ha sovrastato la sua personalità. Per Mika in questa esibizione di Giosada gli ha ricordato Cesare Cremonini (almeno fosse vero!!).

Al prossimo Live! Ciao!